5 Utili Tools per l’analisi Seo di un sito web

Alzi la mano, chi non ha mai avuto un problema con l’annoso e misterioso SEO.

 

 

Lo strumento per analizzare i backlink presenti sul proprio sito web

La prima tipologia di strumento utile che deve essere utilizzato per analizzare il SEO, e che dunque permette di effettuare le varie modifiche è Open Site Explorer: grazie a questo strumento semplice da usare, potrai controllare i link che posti negli altri siti, come nei social network, che permettono di raggiungere il tuo blog.
Completamente gratuito, una volta inserito il dominio interessato, potrai verificare la presenza di backlinks sia in termini di quantità sia in termini di qualità.

Strumento per analizzare il server del tuo blog

Spesso, avere un sito lento è sinonimo di pochi utenti: i tempi di caricamento incidono parecchio, e per questo è importante controllare se il tuo blog è ottimizzato perfettamente oppure se potrebbe essere penalizzato a causa di questi problemi.
Per poter effettuare questa verifica, utilizza Pingdom Full Page Test: grazie ad esso potrai capire quanto sia veloce il tuo blog, quanto tempo impiega per poter caricare la pagina e soprattutto quanto tempo impiega per caricare i contenuti multimediali come immagini, ma anche gli stili CSS.

Strumento per trovare le parole chiave ideali

SEO e parole chiave spesso vanno a braccetto e camminano di pari passo: una parola chiave sbagliata dunque è un problema, dato che avrà effetti negativi e non verrà presa in considerazione dai motori di ricerca.

Con Google Adwords Keyword Tool potrai trovare le parole chiavi che meglio si addicono al tuo sito: attraverso questo tool potrai visualizzare le parole chiave di maggior successo semplicemente inserendone qualcuna e osservando la loro popolarità, oppure potrai scegliere quelle dalle categorie proposte dal programma.

Controllo parole chiave dei concorrenti

Anche controllare quali sono le parole chiave dei propri rivali sul web è importante: per evitare di essere sommerso dalla popolarità degli altri siti dunque, ti conviene utilizzare Spyfu, che ti permette di osservare l’andamento del sito web di un tuo concorrente, ed allo stesso tempo ti permette di conoscere quali sono le parole chiave utilizzate maggiormente dal quel sito.

Social media controller

Per vedere se il tuo portale ha successo nei social network, ti conviene utilizzare Shared Count, programma sempre gratuito che ti consente di osservare l’andamento dei tuoi link nei social network.

Vuoi avere un preventivo gratuito per ottimizzare al meglio il Seo del tuo portale? Scrivici, ti risponderemo quanto prima.

 

Envision

Leggi anche questi articoli

Che cos’è Signal e come funziona

Di recente, WhatsApp ha informato via notifica i suoi utenti circa una modifica della policy del trattamento dati. ...
Giulia Chiffi

Strategia Social Media Marketing e Immagini Visive: l’importanza del visual

Quando l’obiettivo di una comunicazione è quello di persuadere un potenziale consumatore sui social media, studiare un visual d’impatto ...
Alessia Nuzzo

Nextcloud: il cloud sicuro, gratis e fai da te!

Il cloud è una soluzione che negli ultimi anni è diventata letteralmente legge. Riuscire ad avere tutto ciò di cui abbiamo bisogno sempre a portata ...
Valentino Orlando
CHIAMA SCRIVICI