Backlink: ecco come essere autorevoli su Google

Una delle strategie che vengono effettuate in chiave Seo per il posizionamento dei siti riguardano la qualità, il numero e la tipologia dei link che una pagina riceve da una pagina esterna.
Barra Servizi

I backlink sono fondamentali per aumentare la propria autorevolezza su Google, attraverso alcune accortezze: scopriamo quali.

Cosa sono i backlink: scopriamo di più

Prima di addentrarci sul tema pratico, bisogna fare una piccola premessa per poter capire a fondo cosa sono i backlink e come usarli. I backlink sono quel tipo di strumento che permette di poter aumentare la propria popolarità senza dover sostenere dei costi eccessivi. La strategia dei backlink, infatti, può essere sfruttata da chiunque sul vastissimo mondo del web, perché è gratuita e si basa sostanzialmente su uno scambio di link tra due o più siti web.

All’interno di un testo, il backlink è rappresentato dall’anchor text, ovvero una parola chiave pertinente e rilevante che rimanda ad un altro sito web.  Tuttavia, ci sono altri tipi di link testuali, oltre all’anchor text, come i tag; potrete inoltre sfruttare anche i link inseriti nell’immagine, purché abbiano la keyword nell’alt text, e i link tramite JavaScript. È bene tenere presente che quest’ultima tipologia di link ha meno rilevanza, poiché aggiunge minor valore alla pagina; al contrario dei link testuali che risultano il principale ed efficiente strumento per l’attività di Seo.

La strategia dei backlink permette di ottenere maggior autorevolezza su Google visto che, maggiori saranno i link scambiati che puntano al proprio sito, maggiore sarà la visibilità che si otterrà online.

 

Google e i backlink: come essere visibili

Ovviamente, una buona strategia non consiste nell’avere tantissimi backlink. Spesso, infatti, si punta alla qualità del sito da linkare e non alla quantità di link, dettaglio che, invece, potrebbe penalizzare il proprietario di quel portale online.

Si deve agire nell’esatto opposto: una persona, per poter ottenere maggior autorevolezza online, deve puntare su quei siti che hanno raggiunto un grande livello di popolarità online. Un sito autorevole che offre uno spazio sul suo portale rappresenta la soluzione migliore per ottenere autorevolezza.Questo per il semplice fatto che, se quel sito affidabile e di successo sul web sponsorizza un altro portale sul suo sito internet, in maniera quasi automatica anche quel sito web diventa autorevole e piacevole. Si tratta quindi di un tipo di scambio che risulta essere ideale per posizionare il proprio sito su Google.

Inoltre, è necessario ricordare che i motori di ricerca premiano i siti che hanno un numero di link da risorse differenti e che siano efficacemente inseriti nel testo: Google, infatti, attraverso degli algoritmi, riesce a capire il grado di pertinenza tra i due siti comunicanti e questo è un aspetto importante per poter ottenere un livello di popolarità elevato.

Infine, Google premia anche i backlink più vecchi, ai quali di solito dà un valore alto, poiché essi durano nel tempo, sono permanenti e danno parecchia autorevolezza alla pagina di un sito.

Leggi anche questi articoli

E-commerce abbigliamento: cosa sapere e come aprirlo

Lanciare un eCommerce di abbigliamento è un’avventura entusiasmante che offre l’opportunità di espandere la tua attività ben oltre i ...

Disintermediare le OTA: strategie e soluzioni per aumentare le prenotazioni dirette

Nel panorama competitivo dell’ospitalità, ridurre la dipendenza dalle OTA (Online Travel Agencies) è diventato fondamentale per aumentare i ...

Siti web catalogo: la soluzione ideale per le aziende B2B

Un sito web catalogo è una piattaforma digitale dedicata alla presentazione organizzata e professionale dei prodotti di un’azienda. A ...
CHIAMA SCRIVICI