Canali Broadcast di Instagram: cosa sono, come crearli e come iscriversi

Instagram ha introdotto di recente una nuova funzione che permette di creare i cosiddetti canali broadcast.
Barra Servizi

In molti ne avranno sentito parlare la prima volta quando sono stati invitati a entrare in quelli di Chiara Ferragni e Fedez, iscrivendosi probabilmente senza sapere di preciso di cosa si trattasse.

Se anche tu non sai come funzionano i canali broadcast, a cosa servono e come crearne uno ecco una semplice spiegazione.

Cosa sono i canali broadcast?

Instagram ha creato questa nuova funzione ispirandosi alle liste broadcast già presenti su WhatsApp. Esattamente come sull’altro social network, questi gruppi sono unidirezionali, ovvero solo chi li ha creati può inviare messaggi o altri contenuti. Gli iscritti possono solo rispondere a sondaggi o inviare reazioni ai messaggi del proprietario del canale.

Possono essere molto comodi su Instagram perché i creator hanno la possibilità di inoltrare messaggi, foto, video o vacali direttamente a tutti i loro seguaci. In questo modo i followers si sentiranno speciali e potranno vedere prima degli altri utenti contenuti in anteprima.

Tutti i canali broadcast sono pubblici, per cui tutti possono vederli. Nonostante questo, solamente gli iscritti al profilo possono entrarvi.

Canali Instagram: chi li ha già creati?

Essendo questa funzione ancora relativamente giovane, in Italia sono ancora pochi i creator che hanno un canale broadcast. I più famosi sono certamente Chiara Ferragni e Fedez, che hanno creato i propri canali chiamati rispettivamente “Chiara’s most loyal” e “Fedez channel”.

Lo stesso Instagram ha dichiarato che per il momento la funzione è ancora in fase di test. Verranno presto introdotte alcune modifiche e, se piaceranno agli utenti, è probabile che questi canali vengano implementati anche su Facebook e Messenger.

Come creare un canale broadcast

Ognuno può creare il proprio canale broadcast in pochi e semplici passi. L’unico requisito richiesto è il passaggio a un account Instagram per professionisti.

Per creare il tuo canale broadcast ti basterà cliccare prima in alto a destra nel feed e poi su crea canale broadcast. A questo punto dovrai inserire il nome del canale, selezionare il pubblico e decidere se mostrare il canale a tutti. Cliccando su crea canale broadcast avrai finito e potrai già utilizzarlo.

Come invitare le persone a iscriversi

Dopo aver creato il canale broadcast ti starai chiedendo come invitare le persone. Anche in questo caso la procedura è immediata.

È sufficiente inviare il primo messaggio e tutti a i tuoi seguaci arriverà una notifica che li esorta a iscriversi.

Un altro modo per invitare nuovi membri nel canale è quello di condividere un link di invito, che però una volta creato non si può più disattivare ma solo modificare. In alternativa è possibile condividere il canale nelle storie e, chiunque la vedrà, potrà iscriversi istantaneamente.

Leggi anche questi articoli

E-commerce abbigliamento: cosa sapere e come aprirlo

Lanciare un eCommerce di abbigliamento è un’avventura entusiasmante che offre l’opportunità di espandere la tua attività ben oltre i ...

Disintermediare le OTA: strategie e soluzioni per aumentare le prenotazioni dirette

Nel panorama competitivo dell’ospitalità, ridurre la dipendenza dalle OTA (Online Travel Agencies) è diventato fondamentale per aumentare i ...

Siti web catalogo: la soluzione ideale per le aziende B2B

Un sito web catalogo è una piattaforma digitale dedicata alla presentazione organizzata e professionale dei prodotti di un’azienda. A ...
CHIAMA SCRIVICI