Come fare felice un graphic designer: 10 idee regalo

Hai un amico o un parente che fa il grafico, si avvicina il suo compleanno o vuoi farlo contento per Natale, ma non sai cosa regalargli? Fare un regalo originale ad una persona creativa può risultare difficile, ma in realtà ci sono molti oggetti che possono piacergli.
Barra Servizi

Fare un regalo originale ad una persona creativa può risultare difficile, ma in realtà ci sono molti oggetti che possono piacergli. Questo articolo è dedicato a te che sei un parente, un amico o la fidanzata/o di un graphic designer, perché capisco bene la tua difficoltà e voglio aiutarti.
Ecco quindi 10 idee regalo per far felice un graphic designer!

I regali più adatti ad un graphic designer

  • Un libro di grafica

Magari ti sembrerà il più banale, ma si tratta del regalo ideale se questa persona si sta approcciando adesso alla professione.

I libri di grafica sono molto vari inoltre, e possono essere regalati anche ad una persona già esperta, a seconda della complessità degli argomenti.

  • Una tavoletta grafica

Un regalo assolutamente indispensabile, per qualunque grafico.
Non pensare che costi una fortuna, esistono molti modelli adatti a tutte le tasche.

  • 1000 Colors Halftone Puzzle

Non si tratta di uno strumento professionale, ma di un puzzle composto da 1000 pezzi da incastrare a seconda delle sfumature. Insomma, un rompicapo divertente, che sicuramente potrà essere apprezzato da un graphic designer.

  • Gioco da tavola di Bruno Munari

Bruno Munari era un designer famoso, che progettò anche diversi giochi da tavola. Un regalo ideale per un designer, che ne apprezzerà le illustrazioni fatte con maestria. Se proprio non vuole giocarci, i giochi da tavola di Munari si prestano ad essere appesi al muro per farne dei quadri.

  • Typodarium

Un calendario tipografico disegnato da più di 200 designer con 365 font diversi per ogni giorno. Insomma, un regalo originale. Fai divertire il tuo grafico con un font diverso da strappare quotidianamente.

  • La penna 3D

Un accessorio professionale, ma anche divertente. Potrà essere usata dal tuo grafico per dare sfogo alla sua creatività, ma anche per lavorare.

  • Kit per la pulizia del PC e della tastiera

I graphic designer passano molto tempo al PC, di conseguenza tendono a sporcarlo facilmente. Il tuo amico grafico sicuramente spesso mangia e beve davanti alla tastiera. Aiutalo a tenerla pulita, lo apprezzerà!

  • Una mazzetta di colori Pantone

Voi che non siete grafici probabilmente non capite quanto è importante avere una mazzetta di colori per chi fa questo lavoro.

Regalare una mazzetta di colori Pantone sarà quindi un gesto molto gradito.

  • Notebook stand

Se sei dell’idea che un regalo debba essere più utile che bello o divertente, un Notebook stand è quello che fa per te.

Aiuterà il grafico a tenere sollevato il PC mentre lavora, consentendo maggiore visibilità e meno surriscaldamento del notebook.

  • Tazza da caffè Pantone

La tazza da caffè è un must per qualsiasi graphic designer. Nel corso della giornata i grafici si prendono delle piccole pause per bere caffè, mentre cercano nuove ispirazioni.

Quindi, perché non facilitare loro il compito regalando una simpatica tazza da caffè Pantone?

Dopo tutte queste idee, non hai più scuse per non acquistare un regalo a quel tuo amico graphic designer. Segui i nostri consigli e lo renderai sicuramente felice!

Alessia Nuzzo

Leggi anche questi articoli

E se il Metaverso si potesse toccare con mano?

I ricercatori del colosso Samsung hanno sviluppato una nuova tecnologia in grado di farci “sentire” il metaverso. Si chiama “e& ...
Alessia Nuzzo

Scheda prodotto e-commerce: 5 consigli per scriverla in modo efficace

Per promuovere e presentare gli articoli che hai intenzione di vendere online è necessario scrivere una scheda prodotto, una breve descrizione che ...
Biagio Chiarello

Google EEAT: cosa significa e come migliorare i segnali sulle pagine

Google EEAT è un acronimo che sta per “Experience, Expertise, Authoritativeness, Trustworthiness” che in italiano si traduce con “ ...
Donato Antonazzo
CHIAMA SCRIVICI