Come fare l’Instagram Puzzle

Instagram Puzzle è una nuova e creativa tecnica grafica che permette di rendere molto più accattivante il feed del proprio account Instagram, scomponendo l’immagine in tante piccole foto pubblicate in sequenza.

Instagram Puzzle, come rendere accattivante la tua pagina

Per avere successo nel mondo del web è necessario, tra le altre cose, avere una pagina Instagram briosa, interessante e possibilmente mai banale agli occhi dei followers. Recenti studi, infatti, hanno dimostrato che una pagina ‘noiosa’ potrebbe comportare una perdita di appeal rivelandosi così, una sorta di boomerang in quanto a visibilità sulla rete.

Per evitare di entrare in questo pericoloso aspirale è necessario far leva sulla propria creativa che, nel caso specifico può essere adeguatamente stimolata grazie ad una innovativa tecnica grafica conosciuta come Instagram Puzzle. Di cosa si tratta?

In pratica, una immagine viene scomposta in tante immagini singole da pubblicare sulla propria pagina Instagram, in una accattivante sequenza contemporanea ricreando così un effetto puzzle. Come realizzarla? Iniziamo col sottolineare che è necessario dotarsi di un qualsiasi tool grafico, come ad esempio può essere il classico Adobe Photoshop o magari Illustrator.

Una volta lanciato, il tool si va a creare una griglia vuota preferibilmente composta da un numero di ‘celle’ multiplo di tre. Fatto ciò, si passa alla creazione dello sfondo. Il consiglio è quello di utilizzare dei toni forti in maniera tale da non inficiarne l’effetto finale. Solitamente i risultati migliori sotto questo punto di vista, si ottengono scegliendo colori abbastanza chiari come il rosa, il grigio o magari l’intramontabile bianco.

Scegli le tue Hero e pubblicale in sequenza

Dopo aver preparato la griglia e scelto le tonalità dello sfondo, è necessario selezione le immagini principali con cui realizzare l’Instagram Puzzle. Queste immagini, che in gergo tecnico vengono chiamate ‘Hero Visual’, di fatto sono quelle che saranno messe in primo piano per cui rappresenteranno la parte principale del collage.

In questa fase, dunque, occorre avere molto cura nello scegliere le immagini ideali e soprattutto, è consigliabile non inserirne troppe onde evitare un controproducente sovraffollamento. Come evitare questo rischio? Semplice, non dovrete inserire una immagine per ogni cella della griglia piuttosto una ogni tre o quattro celle (date sfogo alla vostra creatività!!).

Bene, il progetto è ormai pronto per essere pubblicato su Instagram. Come fare? Per esportalo è necessario utilizzare un’applicazione che sia in grado di pubblicare nella sequenza corretta le immagini e contemporaneamente. Il nostro consiglio è quello di dotarvi di Instagrids o di un’applicazione similare. Si tratta di un’applicazione pensata ed implementata appositamente per questo scopo peraltro molto intuitiva nell’utilizzo. Ora potete rendere il vostro profilo accattivante stuzzicando la curiosità dell’utente.

envision

Leggi anche questi articoli

Twitter passa a Musk: libertà di parola al primo posto

Con l’acquisto di Twitter da parte di Elon Musk, per una cifra di un valore complessivo di 44 miliardi di dollari, il social network che “ ...
Giulia Chiffi

Fissare i post in alto? Instagram ci sta pensando

Negli ultimi mesi gli sviluppatori di uno dei social network più amati e popolati al mondo, Instagram, ha implementato delle modifiche che hanno la ...
Federico Petracca

Turismo esperienziale: le eccellenze pugliesi al BTM 2022

BTM – Business Tourism Management è alla sua ottava edizione. Come sempre, si tratta di un evento che unisce i principali intermediari del settore ...
Ernesto Torsello
CHIAMA SCRIVICI