Digital marketing: che ruolo ha il grafico pubblicitario?

L’innovazione digitale ha stravolto il mondo del marketing.
Barra Servizi

Il ruolo del grafico pubblicitario

Nel settore del digital marketing uno degli elementi di maggiore importanza è l’aspetto grafico. Infatti, è determinante la creazione di contenuti specifici per ogni tipologia di canale utilizzato e di target che si vuole raggiungere. Chi si occupa, quindi, di pianificare e progettare le strategie di marketing digitale, ovvero i digital marketer, deve sempre affiancarsi a specialisti del settore grafico come i graphic design. Questa figura ha un ruolo determinante per la buona riuscita delle diverse campagne pubblicitarie e di comunicazione, occupandosi, ovviamente, di tutto ciò che concerne l’ambito visivo.

I compiti di un graphic design

Generalmente, il graphic design si occupa di progettare e realizzare diverse tipologie di lavori grafici come loghi, marchi, banner e locandine promozionali, biglietti da visita e via dicendo. Inoltre, nel settore dell’editoria, un grafico pubblicitario gestisce la gestione dell’impaginazione di tutti i prodotti editoriali come riviste, quotidiani, pieghevoli e molto altro ancora.

Tutti gli elementi visuali e grafici che, oggigiorno, vengono utilizzati nel digital marketing sono i pilastri portanti delle diverse strategie. Proprio dall’importanza che riveste l’ambito grafico nasce la necessità di commissionare il lavoro a professionisti del settore che sappiano portare a termine, in modo preciso, le idee di chi realizza una campagna di marketing.

Il grafico pubblicitario specializzato in digital marketing

Abbiamo visto come l’ambito del digital marketing e la figura professionale del grafico pubblicitario siano strettamente legati. Da cosa nasce questo forte legame? Innanzitutto, occorre sottolineare che la comunicazione visiva sta assumendo un ruolo sempre più importante proprio grazie alla sua capacita di far arrivare, al pubblico, diversi tipi di messaggi in modo rapido e semplice.

Le immagini hanno il grande vantaggio di poter trasmettere un messaggio senza che si debba mettere in atto un grande sforzo di elaborazione e di comprensione come avviene, per esempio, nella lettura di un testo scritto. Inoltre, l’approccio grafico consente di poter ottenere un grado di personalizzazione molto più elevato. Per le aziende, quest’ultimo aspetto è di fondamentale importanza e non deve essere, per niente, sottovalutato. Grazie a un lavoro grafico di livello professionale, infatti, è possibile riuscire a esaltare la propria identità aziendale rispetto a quella dei competitor diretti. Per chi si occupa di marketing digitale, questo rappresenta uno dei primi e più importanti obiettivi.

Un grafico pubblicitario, inoltre, svolge in quest’ambito anche altre importanti mansioni come l’ideazione e la creazione di grafiche di tipo informativo e illustrativo, tecnico, pubblicitario e molto altro ancora.

Alessia Nuzzo

Leggi anche questi articoli

Integrare un software gestionale al tuo e-commerce: ecco perché dovresti farlo!

Il marketing è fondamentale per incrementare le vendite del tuo e-commerce. Ma non è sempre il primo passo da fare se vuoi riuscire a sviluppare ...
Matteo Bleve

Assoinfluencer: al via il primo sindacato per gli influencer

Tra le professioni che, soprattutto negli ultimi anni, hanno vissuto una vera e propria crescita esponenziale, troviamo senza dubbio quella dell& ...
Rossella Scarlino

A scuola di e-commerce: come diventare un ottimo imprenditore digitale

Oggigiorno, il ruolo di e-commerce manager è sicuramente uno dei ruoli professionali che desta maggior interesse nel quadro delle professioni ...
Biagio Chiarello
CHIAMA SCRIVICI