Facebook introduce l’autore: ecco come aumentare l’authorship

Ai blogger non sarà sfuggito che, di recente, Facebook ha introdotto l’autorship.

L’autorship introdotta da Facebook aiuterà gli autori dei post ad ottimizzare la loro visibilità. Attraverso un meta tag, infatti, tutti gli autori avranno la possibilità di rendere noto il nome di chi ha pubblicato uno specifico contenuto. In molti si staranno chiedendo che cosa sia cambiato rispetto al passato. In buona sostanza, la differenza è che grazie all’autorship sarà possibile seguire l’autore di un post in pochi e semplici click. E se tale autore non facesse parte della nostra lista degli amici? Niente paura: in questo caso apparirà una riga in cui sarà possibile ricevere maggiori informazioni a riguardo.

A questo punto, è opportuno fare una breve digressione in merito all’importanza di seguire un autore su Facebook. Uno dei vantaggi del follow è, di sicuro, il fatto che anche chi ha un numero molto alto di amici e non può accettare più richieste di amicizia ha la possibilità di condividere i propri contenuti con un vasto pubblico. Inoltre, il follow consente di raggiungere molti lettori potenzialmente interessati ai contenuti pubblicati da un autore senza la necessità di creare una pagina.

Attivare l’autorship di Facebook è semplicissimo: basta aprire il pannello delle impostazioni, recarsi nella sezione relativa ai followers e scegliere l’opzione con la quale saprà possibile condividere i propri contenuti con tutti. In seguito, sarà necessario impostare il tag author inserendo il link di Facebook nella prima parte del codice sorgente di ogni pagina del vostro sito.

Ovviamente, esistono anche alcuni plug in che permettono di inserire tale link in maniera automatica come, ad esempio, SEO Yoast per WordPress.

In sintesi: grazie a l’autorship di Facebook sarà possibile migliorare il proprio personal branding senza dover ricorrere a costose e molto impegnative campagne di marketing.

Envision

Think Digital

Non c’è novità dal mondo del web che non alimenti la nostra insaziabile curiosità! Le innovazioni tecnologiche e informatiche ci appassionano e ci stimolano a ripensare continuamente gli schemi del nostro lavoro, per offrire ai nostri clienti soluzioni efficaci e sempre al passo coi tempi.

Leggi anche questi articoli

Guida Anti Fake News: come riconoscere e combattere la disinformazione online

Praticamente ogni giorno almeno una notizia viene modificata o travisata, così grazie all’enorme potere virale diventa una Fake News. ...
lauradefrancesco

Gmail cambia logo: ecco come sarà

Google, il gigante di Mountain View, è una costante fonte di innovazione per gli utenti. Per questo motivo, Google non smette di guardare al futuro ...
Alessia Nuzzo

C’erano una volta gli emoticon: scopri quando sono nate le famose “faccine”

Chi di noi non conosce le emoticon, utilizzate quotidianamente nei messaggi e sui social? Ma forse non tutti sanno quando sono nate le famose ...
Giulia Chiffi
CHIAMA SCRIVICI