Facebook, Twitter e Tik Tok: le news di settembre

Comincia settembre e con esso si infiamma la sfida tra i social network che si daranno battaglia a suon di novità, aggiornamenti e con l’introduzione di nuove funzionalità per aumentare il loro appeal e contendersi utenti.

Comincia settembre e con esso si infiamma la sfida tra i social network che si daranno battaglia a suon di novità, aggiornamenti e con l’introduzione di nuove funzionalità per aumentare il loro appeal e contendersi utenti. Vediamo allora quali sono le news di settembre presentate da Tik Tok, Twitter e Facebook.


Le novità di Tik Tok e Twitter

La stella nascente nel cielo dei social network è Tik Tok che in pochi mesi ha conquistato sul mercato milioni di utenti. Sebbene viva momenti difficili dati dall’ultimatum di Trump che vorrebbe l’acquisizione della piattaforma cinese da parte di un’azienda a stelle e strisce o per l’app sarà bando dal suolo americano, Tik Tok non si è certo fermata e per settembre il suo punto focale restano le aziende.

I social network sono da tempo entrati tra le strategie di marketing delle imprese, attraverso di essi si acquisiscono clienti, si consolidano, si fidelizzano, si coccolano, si raccontano storie e si fa conoscere il brand. Tik Tok propone un webinar, completamente gratuito, dedicato alle aziende per insegnare loro come sfruttare le potenzialità della piattaforma. Un’iniziativa che segue il lancio di Tik Tok for Business, lo strumento innovativo che trasforma la comunicazione commerciale in creazioni coinvolgenti e potenti.

Twitter risponde con Quote Tweets, una nuova funzionalità che faciliterà l’interazione all’interno della community. La fase di test è completata e ora, al di sotto di ogni messaggio non compariranno più soltanto i tradizionali e canonici counter del like e del retweet, le condivisioni che ottiene il messaggio, ma anche quello del quote tweets che terrà conto di tutte le condivisioni che sono accompagnate da un commento, non solo sotto forma di testo, ma anche di video, foto o gif. Visto che i retweet ai tweet sono una parte essenziale della stessa piattaforma in questo modo sono stati resi molto più semplici da trovare. Quelli con commenti si chiamano ora quote tweets, si trovano in un unico posto e la loro visualizzazione è facile e immediata.

Facebook non resta a guardare

La mossa che arriva dalla galassia Zuckerberg si chiama video brevi, che tanto ricordano quelli che hanno reso celebre Tik Tok. Il colpo di genio targato Facebook è stato testarli in India dove la piattaforma cinese è attualmente sospesa e gli utenti Facebook oltre 300 milioni. L’interfaccia avrà un apposito tasto Crea, con il quale si apre la fotocamera per registrare in diretta il proprio creativo contributo da regalare alla community. Un nuovo modo di esprimersi che tanto piace alle persone.

Un ulteriore aggiornamento lanciato da Facebook sono le nuove opzioni di notifica, tramite le quali sarà possibile scegliere e selezionare soltanto ciò che si intende ricevere. In questo modo ogni utente potrà costruire la propria homepage, fatta di video, promozioni, post e live che saranno in linea con i propri interessi.

Federico Petracca

Think Digital

Non c’è novità dal mondo del web che non alimenti la nostra insaziabile curiosità! Le innovazioni tecnologiche e informatiche ci appassionano e ci stimolano a ripensare continuamente gli schemi del nostro lavoro, per offrire ai nostri clienti soluzioni efficaci e sempre al passo coi tempi.

Leggi anche questi articoli

La logistica, il primo step da affrontare durante la costituzione di un Ecommerce

Il mercato della logistica è in continua espansione. Se nelle fasi immediatamente precedenti alla pandemia la logistica è stata investita da una ...
Ernesto Torsello

Google Core Web Vitals, le nuove metriche chiave per la SEO

Sono ormai diversi anni che Google si impegna nel rendere più semplice e piacevole l’user experience e nel maggio del 2020 ha introdotto una ...
Donato Antonazzo

Vi presentiamo il nuovo logo di Envision

Envision insieme al nuovo sito, ha rinnovato la sua identità visiva. Dopo 8 anni, abbiamo deciso di riporre in soffitta il nostro vecchio logo per ...
Alessia Nuzzo
CHIAMA SCRIVICI