Firefox integra il supporto alla Total Cookie Protection

Il popolare browser firmato Mozilla è attualmente in grado di separare i diversi cookie usati da ogni sito web, impedendo l’accesso al contenuto da parte di altre pagine.

Grazie a questa funzione possono così accedervi solo i cookie limitati al dominio generante, in questo modo si evita che altre parti possano finire con il riutilizzarli allo scopo di tracciare i movimenti online, le preferenze e gli interessi di una determinata utenza.

Per evitare di andare a danneggiare altre funzionalità di accesso che possono essere offerte ad esempio da Apple, Facebook, Google o altri, funzione che si basa principalmente sull’uso del protocollo OAuth che permette di accedere a portali web compatibili senza dover effettuare un’ulteriore registrazione, i programmatori di casa Mozilla hanno ben pensato di inserire alcune doverose eccezioni.

Total Cookie Protection: di cosa si tratta?

Firefox quindi integra ora alla perfezione la Total Cookie Protection, una sua funzionalità che garantisce una maggiore protezione nel confronto delle abitudini riguardanti la navigazione. Il primo rilascio di questa funzione è avvenuto su Firefox 86 e può essere abilitata nelle sue impostazioni di Privacy sotto la voce di protezione anti-tracciamento avanzata.
Questa funzione è stata progettata per permettere il confinamento dei cookie e limitarne l’azione al sito generato nel client, in modo da impedire a tracker, tracciatori vari di utilizzare queste informazioni per tracciare gli spostamenti da una pagina web a un’altra. In questo modo si limitano le informazioni che possono essere usate per la profilazione dell’advertising.

Attivando questa funzione ogni qual volta un sito, o un contenuto di parti terzi, andrà a depositare un cookie nel browser nella sua cookie jar, questo non potrà funzionare al suo esterno perché ne viene bloccata ogni sua modalità di condivisione. Per impedire che la Total Cookie Protection possa influire negativamente sull’esperienza di navigazione dell’utente, sono state prese in considerazione delle eccezioni, come quelle usate per le procedure autenticative da parte di diversi provider di servizi

La Total Cookie Potection si aggiunge alla protezione contro i supercookie, cioè i cookie che vengono usati come identificatori di connessione in merito al tracciamento degli utenti durante la navigazione internet.

 

Biagio Chiarello

Leggi anche questi articoli

Workation: la libertà di lavorare in vacanza

Molti sognano di lavorare all’aria aperta, al di fuori dalle mura domestiche e da spazi urbani, in avvincenti viaggi in camper oppure in ...
lauradefrancesco

Problemi di indicizzazione? Ora si possono segnalare direttamente a Google

Google ha implementato una nuova funzione che permette agli utenti di comunicare un problema relativo all’indicizzazione segnalandolo direttamente ...
Donato Antonazzo

Comunicare in target: conosciamo gli utenti dei diversi social

Come possono aziende e personaggi pubblici sfruttare in maniera efficace la cassa di risonanza dei social network? Una buona strategia di marketing ...
Giulia Chiffi
CHIAMA SCRIVICI