Firefox integra il supporto alla Total Cookie Protection

Il popolare browser firmato Mozilla è attualmente in grado di separare i diversi cookie usati da ogni sito web, impedendo l’accesso al contenuto da parte di altre pagine.

Grazie a questa funzione possono così accedervi solo i cookie limitati al dominio generante, in questo modo si evita che altre parti possano finire con il riutilizzarli allo scopo di tracciare i movimenti online, le preferenze e gli interessi di una determinata utenza.

Per evitare di andare a danneggiare altre funzionalità di accesso che possono essere offerte ad esempio da Apple, Facebook, Google o altri, funzione che si basa principalmente sull’uso del protocollo OAuth che permette di accedere a portali web compatibili senza dover effettuare un’ulteriore registrazione, i programmatori di casa Mozilla hanno ben pensato di inserire alcune doverose eccezioni.

Total Cookie Protection: di cosa si tratta?

Firefox quindi integra ora alla perfezione la Total Cookie Protection, una sua funzionalità che garantisce una maggiore protezione nel confronto delle abitudini riguardanti la navigazione. Il primo rilascio di questa funzione è avvenuto su Firefox 86 e può essere abilitata nelle sue impostazioni di Privacy sotto la voce di protezione anti-tracciamento avanzata.
Questa funzione è stata progettata per permettere il confinamento dei cookie e limitarne l’azione al sito generato nel client, in modo da impedire a tracker, tracciatori vari di utilizzare queste informazioni per tracciare gli spostamenti da una pagina web a un’altra. In questo modo si limitano le informazioni che possono essere usate per la profilazione dell’advertising.

Attivando questa funzione ogni qual volta un sito, o un contenuto di parti terzi, andrà a depositare un cookie nel browser nella sua cookie jar, questo non potrà funzionare al suo esterno perché ne viene bloccata ogni sua modalità di condivisione. Per impedire che la Total Cookie Protection possa influire negativamente sull’esperienza di navigazione dell’utente, sono state prese in considerazione delle eccezioni, come quelle usate per le procedure autenticative da parte di diversi provider di servizi

La Total Cookie Potection si aggiunge alla protezione contro i supercookie, cioè i cookie che vengono usati come identificatori di connessione in merito al tracciamento degli utenti durante la navigazione internet.

 

Biagio Chiarello

Leggi anche questi articoli

Come trasformare i Messaggi Vocali WhatsApp in Testo: le novità

Spoiler di WABInfo: sembra già disponibile la Beta, per ora solo dedicata agli utenti IOS, che permetterà di leggere i messaggi vocali di WhatsApp. ...
Federico Petracca

Web Hosting: una guida su come sceglierlo

Una delle decisioni più importanti riguardo la pubblicazione di un sito web è quella relativa alla scelta del Web Hosting, ovvero il fornitore dello ...
Angelo Pignatelli

Tip Jar, Super Follows, Ticketed Spaces: i tool di Twitter per i Content Creator

Twitter è un social in continua evoluzione, sempre pronto a rinnovarsi fornendo nuovi tool. Questi strumenti sono pensati soprattutto per i content ...
Giulia Chiffi
CHIAMA SCRIVICI