Google Shopping gratuito anche in Italia

Lo scorso anno Google annunciò che tutti i prodotti dei feed di dati caricati su Google Merchant Center sarebbero stati idonei ad essere pubblicati fuori i confini di Google Shopping, gratuitamente e solo negli Stati Uniti.

Da oggi, questa importante novità sbarca anche in Italia. Ma cosa significa? Semplice: ora è possibile abilitare la visualizzazione dei prodotti sulle piattaforme di Google tra i risultati di ricerca non a pagamento, come spiegato chiaramente qui.

Il tempismo è perfetto, vista la crisi generata dal Covid-19, e l’obiettivo è solidale come ha spiegato il colosso di Mountain View: “Aiutare i commercianti a connettersi meglio con i consumatori, a prescindere dal fatto che facciano pubblicità su Google”.

Google tende anche a fare una precisazione importante, per rincuorare chi già investe sulla rete Shopping. Gli annunci a pagamento, infatti, figureranno sempre tra i primi risultati della ricerca proprio come accade con quelli sponsorizzati da Google Ads.

envision

Think Digital

Non c’è novità dal mondo del web che non alimenti la nostra insaziabile curiosità! Le innovazioni tecnologiche e informatiche ci appassionano e ci stimolano a ripensare continuamente gli schemi del nostro lavoro, per offrire ai nostri clienti soluzioni efficaci e sempre al passo coi tempi.

Leggi anche questi articoli

Flutter: che cos’è e come aiuta gli sviluppatori

Per velocizzare la realizzazione di app per diverse piattaforme, gli sviluppatori possono trovare un valido aiuto nel framework Google Flutter, ...
Angelo Pignatelli

Gutenberg, il nuovo editor di WordPress

Nel corso degli anni l’editor attuale di WordPress è rimasto pressoché identico. Anche se tutto sommato non è una cosa negativa, molti sono ...
Matteo Bleve

Quartieri: scopriamo la funzione di Facebook

I social, con la pandemia che torna a ricoprire il ruolo da protagonista nelle news tutti i giorni, si preparano a ri-lanciarsi come assoluti ...
Federico Petracca
CHIAMA SCRIVICI