I Migliori Hosting Prestashop 2021

Prestashop è uno dei CMS, ovvero Content Management System, più amati da chi vuole realizzare il proprio e-commerce.

Il suo punto di forza sta nella facilità di utilizzo da parte di qualsiasi utente e nel fatto di essere open-source. Ma per avere successo con il proprio e-commerce è importante scegliere un servizio di hosting che premi il sito web, rendendolo facilmente fruibile dagli utenti.

I fattori da considerare nella scelta dell’hosting

Per scegliere il giusto servizio di hosting occorre valutare diversi aspetti. Di seguito i più importanti:
– la performance: con questo termine si fa riferimento alla velocità di fruizione elevata e alla rapidità del sito. E’ bene, infatti, che l’utente possa navigare rapidamente sul sito web, senza troppi intoppi e rallentamenti;
– la sicurezza: è un elemento importante da considerare per far sì che i dati degli utenti siano sempre protetti;
– le risorse: nella scelta dell’hosting migliore bisogna valutare lo spazio d’archiviazione che determina la quantità di contenuti da poter caricare così come la possibilità di aggiungere quanti più indirizzi mail possibile;
– la facilità di gestione;
– il servizio di backup per evitare di perdere i propri dati e l’assistenza;
– il prezzo considerato uno dei fattori più importanti nella scelta.

I migliori servizi di hosting per Prestashop

Nel web sono tantissimi i servizi di hosting a disposizione degli utenti. Vediamone nel dettaglio alcuni:
– Keliweb: il punto di forza è un dominio gratuito per sempre in caso di acquisto per almeno un anno. A questa caratteristica si aggiunge l’attivazione istantanea del sito web, antimalware e tool di migrazione. Il costo è di 79 euro + iva all’anno;
– Siteground: questo servizio di hosting fornisce tre tipologie di pacchetto a seconda delle esigenze dell’utente. Si parte dal pacchetto base a 5,99€ al mese più iva per quei siti che ricevono circa 10 mila visite al giorno; la seconda opzione, quella intermedia, ha un costo mensile di 7,99€ +iva per visite fino a 25 mila e infine il pacchetto completo a 13,99€ al mese più iva che offre tantissimi servizi esclusivi.
Flamenetworks: anche questo servizio offre diversi pacchetti a seconda del numero di visite giornaliere, dello spazio garantito e del numero di indirizzi mail;
– Aruba è sicuramente il servizio di hosting più diffuso e conosciuto con un prezzo di 19,99 euro più iva l’anno. A suo favore vi è l’installazione con un click e un servizio localizzato in italiano;
– Register rappresenta un’altra scelta vantaggiosa che offre una prova gratuita per 30 giorni utile per capirne le funzionalità e capire se fa al caso nostro.

Biagio Chiarello

Leggi anche questi articoli

CRO Marketing: cos’è la Conversion Rate Optimization

Avrai spesso sentito parlare, in ambito marketing, della CRO, delle sue caratteristiche, delle migliori tecniche e del legame con la SEO e il ROI. ...
Matteo Milo

Digital marketing: che ruolo ha il grafico pubblicitario?

L’innovazione digitale ha stravolto il mondo del marketing. Sono molte le nuove opportunità che si basano, soprattutto, sulle potenzialità dei ...
Alessia Nuzzo

Take a Break: l’opzione di Instagram che ti suggerirà di fare una pausa

Take a Break è un’opzione offerta da Instagram che suggerisce di fare una pausa in determinati momenti. Può essere attivata in piena autonomia ...
Giulia Chiffi
CHIAMA SCRIVICI