Instagram copia Facebook: in arrivo i post di solo testo

Novità rivoluzionarie in casa Zuckemberg: Instagram si ispira a Facebook, offrendo agli utenti la possibilità di pubblicare post di solo testo.
Barra Servizi

In questo articolo, scoprirai con noi i dettagli di un’implementazione inaspettata.

Instagram si evolve: dalle foto e reel ai contenuti testuali

L’identità di Instagram è sempre stata definita dalla possibilità di pubblicare foto e brevi video. Con l’avvento delle Storie, tuttavia, è emersa la tendenza da parte degli utenti a includere contenuti testuali anche su questa piattaforma. Da qui, l’idea di aggiungere nel feed tale opportunità come opzione vera e propria, come accade su Facebook.

Questa innovazione, apre Instagram a nuovi sviluppi, lasciando molto più spazio alla creatività degli utenti che da gennaio possono pubblicare post senza immagini o video, fatti solo di parole.

Come accedere alla nuova funzione di pubblicazione testi

Dopo il lancio sulle piattaforme internazionali, a gennaio, è iniziata la fase di test anche nel nostro Paese.

Per accedere alla pubblicazione di post testuali su Instagram, è sufficiente cliccare sull’icona a forma di + nella schermata principale e scegliere la voce Aa.  

Così facendo, potrai condividere il tuo testo nel feed, in modo che rimanga fisso tra i tuoi post senza scomparire come accade per le Storie.

Instagram nel 2023 stupisce: le altre novità a tutela degli utenti più giovani

La possibilità di pubblicare post di solo testo, direttamente nel feed, non è l’unica implementazione messa in atto dalla piattaforma. Il 2023, infatti, si appresta a essere un anno davvero importante per Instagram, in termini di responsabilità sociale e di contenimento del tempo speso online da parte dei giovani.

Instagram, da qualche settimana, ha lanciato nuove opzioni, ideali per supportare gli utenti nella selezione del flusso dei contenuti visibili, dando l’opportunità di silenziare all’occorrenza quelli sgraditi. Come funziona?

In sostanza, è possibile inserire delle keyword, in una vera e propria blacklist per identificare gli argomenti da non mostrare.

Questa implementazione ha l’obiettivo di dare una risposta alla preoccupazione generalizzata sugli effetti che i social network possono avere sugli adolescenti, sia dal punto di vista fisico che mentale.

Oltre a questa possibilità, è stata implementata la richiesta automatica – diretta agli utenti più giovani – di abilitare la modalità silenziosa, dopo un tempo significativo passato online, nelle ore notturne.

Il quiet mode è utile anche agli adulti, per silenziare le notifiche mentre si devono concentrare sul lavoro o in situazioni in cui non possono avere distrazioni.

In definitiva, il 2023 sarà un anno di grandi novità per Instagram con implementazioni funzionali e importanti, guidate in primis dal cosiddetto text mode.

Tuttavia, in virtù della fase di test, la modalità di testo non è ancora disponibile a tutti gli utenti: non ti resta che aggiornare l’App e verificare se sei tra i prescelti per provare in anteprima questa super novità!

Leggi anche questi articoli

PHP e tipizzazione delle costanti di classe: un viaggio attraverso l’evoluzione del codice

Nell’universo dello sviluppo web, PHP si è affermato come uno dei pilastri portanti, grazie alla sua flessibilità e alla capacità di adattarsi ...

Come creare Funnel di Vendita che convertono: la guida pratica

Immagina di essere un esploratore in un territorio sconosciuto. Ogni passo che fai ti avvicina a una scoperta preziosa. Questo è il viaggio che i ...

WordPress e personalizzazione: tutti i passaggi per un sito unico

Ah, WordPress! Quella piattaforma che ha reso la creazione di siti web accessibile a milioni di persone in tutto il mondo. Che tu sia un ...
CHIAMA SCRIVICI