La rivincita di Instagram: Reel è davvero la risposta a Tik Tok?

Gli utenti di Instagram se ne saranno certamente accorti: da poco tempo è stata inserita una nuova funzionalità nell’app, chiamata Reel, che sembra essere la vera risposta a uno dei suoi social competitor più in voga, Tik Tok.

Gli utenti di Instagram se ne saranno certamente accorti: da poco tempo è stata inserita una nuova funzionalità nell’app, chiamata Reel, che sembra essere la vera risposta a uno dei suoi social competitor più in voga, Tik Tok.


Se con le Stories Instagram ha certamente fatto centro, conquistando i suoi utenti e sbaragliando quelle di Facebook o di WhatsApp, Reel sembrerebbe non essere destinato allo stesso tipo di successo – o almeno non per il momento. Questa nuova funzionalità permette di creare dei piccoli e brevi video, comici e divertenti, che potranno essere condivisi con i propri follower o con qualsiasi utente presente su Instagram.

Come funziona Instagram Reel: quello che c’è da sapere

Instagram Reels permette di registrare ed editare dei brevi video, da circa 15 secondi, che possono essere composti da multi clip (più sequenze), inserendo anche effetti visivi, sonori e utilizzare anche strumentazione creativa per poter renderli unici. Per utilizzarlo basterà semplicemente creare una nuova storia e switchare lo strumento Reel. Cliccando, si potrà personalizzare il proprio video inserendo:

  • Audio, come ad esempio le canzoni della libreria di Instagram disponibili, oppure un audio personale ed originale;
  • Realtà aumentata, utilizzando degli effetti fruibili dalla libreria che saranno creati direttamente da Instagram o dagli utenti di tutto il mondo;
  • Velocità, scegliendo di rendere più veloce, o più lento, l proprio video o l’audio selezionato;
  • Allineamento, che permetterà di rendere le immagini, soprattutto in sequenza, più fluide;
  • Timer, che permetterà così di impostare un cronometro oppure un conto alla rovescia per poter registrare il video senza l’utilizzo delle mani.

La condivisione dei Reels di Instagram

Come abbiamo già precedentemente accennato, la condivisione dei Reels personali di Instagram sarà possibile effettuarla o con i propri follower, oppure con gli utenti di tutto il mondo presenti nella community di Instagram.

Quando si sceglie di utilizzare, all’interno dei Reels, degli effetti sonori o parti di clip famose, è possibile che essi vengano ricondivisi su canali dedicati o proposti a chi è interessato. Nel caso in cui si registri un Reels su un profilo privato, esso seguirà le impostazioni di privacy previste dall’utente stesso.

Il successo di Instagram Reel è ancora agli albori, ed è proprio per questa motivazione che non siamo ancora del tutto convinti del suo successo contro il colosso Tik Tok, che ha saputo conquistare il cuore dei più giovani coinvolgendoli in video divertenti e creativi. Siamo dell’idea che solamente il tempo potrà dichiarare chi sarà il vero vincitore di questa gara tra colossi Social: nel frattempo, non ci resta che divertirci!

Giulia Chiffi

Leggi anche questi articoli

Twitter passa a Musk: libertà di parola al primo posto

Con l’acquisto di Twitter da parte di Elon Musk, per una cifra di un valore complessivo di 44 miliardi di dollari, il social network che “ ...
Giulia Chiffi

Fissare i post in alto? Instagram ci sta pensando

Negli ultimi mesi gli sviluppatori di uno dei social network più amati e popolati al mondo, Instagram, ha implementato delle modifiche che hanno la ...
Federico Petracca

Turismo esperienziale: le eccellenze pugliesi al BTM 2022

BTM – Business Tourism Management è alla sua ottava edizione. Come sempre, si tratta di un evento che unisce i principali intermediari del settore ...
Ernesto Torsello
CHIAMA SCRIVICI