Messaggi Vocali: su Messenger arrivano a 30 minuti

Niente più limite massimo di 60 secondi su Messenger, potrai ricevere e inviare anche messaggi vocali di 30 minuti.

I cambiamenti nel campo dei messaggi vocali sembrano ormai all’ordine del giorno. Non ci siamo ancora abituati alla possibilità di variare la velocità di riproduzione e di ascolto che spunta l’ultima trovata del gruppo Meta.

La novità sarà sicuramente apprezzata da tutti colori i quali soffrono i limiti temporali imposti a questa forma di comunicazione: felicità dunque per i logorroici social che potranno assicurare la loro compagnia ai contatti preferiti.

Farà sicuramente meno piacere a chi non ama i messaggi vocali e li “subisce” stoicamente (immagina quando gliene arriverà uno di 30 minuti!).

Altre novità collegate al nuovo servizio

Ovviamente la novità introdotta è corredata da tutta una serie di servizi che ne agevolano e incentivano l’utilizzo.

Sarà infatti possibile riascoltare il messaggio prima dell’invio e quindi eliminarlo e ricominciare se non contenti del risultato.

Se non hai abbastanza tempo a tua disposizione, niente paura, potrai interrompere la registrazione e riprenderla esattamente da dove l’hai lasciata.

Un altro cambiamento annunciato dal gruppo riguarda la possibilità di utilizzare anche su Messenger la funzionalità Vanish per impostare un timer dopo il quale far sparire letteralmente i messaggi una volta letti dal destinatario (servizio già disponibile su WhatsApp).

Non hanno invece ancora reso noto se il cambiamento relativo ai messaggi vocali sarà esteso anche a Direct, la chat di Instagram.

Strategia di comunicazione sempre vincente

L’azienda ha scelto, non a caso, di comunicare la novità proprio nel giorno di San Valentino invitando a non limitarsi nell’esprimere il proprio messaggio d’amore.

Il post ha immediatamente scatenato l’ironia social e, di conseguenza, dato vita a un alto numero di condivisioni che hanno fatto ottenere proprio la visibilità ricercata.

Mai una comunicazione da parte della pagina italiana di Meta aveva ottenuto così tante interazioni!

Al di là delle semplici e spontanee ironie, rimane comunque il fatto che per ascoltare un messaggio di 30 minuti occorre la pazienza che deriva dall’amore o, in alternativa, un interesse altrettanto importante (lavoro?).

Rimane inteso che, riportando queste ilari reazioni, ci riferiamo a tutti quei messaggi effimeri che, diventando di questa portata, danno più noia che benefici.

Allo stesso tempo dobbiamo riconoscere che il prolungamento del tempo a disposizione rappresenta una novità importante perché offre una concreta possibilità di comunicare in maniera più efficace a chi ha delle oggettive difficoltà di scrittura o di vista che rendono problematico digitare anche un testo breve.

Ben venga quindi questa nuova opportunità legata alla messaggistica verbale se può trasformarsi in un vantaggio espressivo per chi ne ha realmente bisogno.

Tutti gli altri magari dovrebbero prendere in considerazione l’idea di una sintetica e più opportuna telefonata!

Federico Petracca

Leggi anche questi articoli

Twitter passa a Musk: libertà di parola al primo posto

Con l’acquisto di Twitter da parte di Elon Musk, per una cifra di un valore complessivo di 44 miliardi di dollari, il social network che “ ...
Giulia Chiffi

Fissare i post in alto? Instagram ci sta pensando

Negli ultimi mesi gli sviluppatori di uno dei social network più amati e popolati al mondo, Instagram, ha implementato delle modifiche che hanno la ...
Federico Petracca

Turismo esperienziale: le eccellenze pugliesi al BTM 2022

BTM – Business Tourism Management è alla sua ottava edizione. Come sempre, si tratta di un evento che unisce i principali intermediari del settore ...
Ernesto Torsello
CHIAMA SCRIVICI