Promuovere il territorio attraverso Foursquare

Ormai si sente parlare sempre più spesso di Foursquare, un nuovo social network che sta raccogliendo intorno a sé sempre più utenti.

Un’evoluzione, quindi, del servizio di geolocalizzazione già offerto da Facebook, perché con Foursquare è possibile anche lasciare commenti sui luoghi visitati ed eventuali indicazioni ai futuri clienti. Un’occasione non da poco per tutte quelle aziende che intendono pubblicizzare il proprio brand attraverso questo social network che sta diventando sempre più popolare, ma anche un modo innovativo per promuovere, in modalità più in linea con le nuove tecniche di comunicazione, il territorio di appartenenza.

Ma come funziona Foursquare più nello specifico? 

In modo molto semplice ed, ovviamente, partecipativo. L’azienda o il luogo di interesse culturale deve creare una sorta di propria pagina nella quale spiegare non solo la tipologia di attività, ma anche tutte quelle informazioni che possono risultare utili come indirizzo della sede, giornata di chiusura, orari ed altro. I visitatori della nostra attività possono segnalare, in tempo reale, di essere presenti in loco e lasciare anche uno o più commenti. A sua volta, l’attività commerciale può premiare visite, segnalazioni e commenti con sconti e promozioni riservate esclusivamente agli utenti di Foursquare.

Il principio è che più visite si hanno, più commenti positivi circolano in rete, maggiore sarà l’interesse suscitato con un conseguente aumento della clientela. Vale la pena provare ad utilizzarlo anche perché – con ogni probabilità – i nostri concorrenti lo stanno già facendo. Impossibile lasciarsi scappare un’occasione del genere!

Think Digital

Non c’è novità dal mondo del web che non alimenti la nostra insaziabile curiosità! Le innovazioni tecnologiche e informatiche ci appassionano e ci stimolano a ripensare continuamente gli schemi del nostro lavoro, per offrire ai nostri clienti soluzioni efficaci e sempre al passo coi tempi.

Leggi anche questi articoli

Flutter: che cos’è e come aiuta gli sviluppatori

Per velocizzare la realizzazione di app per diverse piattaforme, gli sviluppatori possono trovare un valido aiuto nel framework Google Flutter, ...
Angelo Pignatelli

Gutenberg, il nuovo editor di WordPress

Nel corso degli anni l’editor attuale di WordPress è rimasto pressoché identico. Anche se tutto sommato non è una cosa negativa, molti sono ...
Matteo Bleve

Quartieri: scopriamo la funzione di Facebook

I social, con la pandemia che torna a ricoprire il ruolo da protagonista nelle news tutti i giorni, si preparano a ri-lanciarsi come assoluti ...
Federico Petracca
CHIAMA SCRIVICI