Pubblicare su Instagram da desktop? Presto sarà possibile!

Chi lavora nel settore del social media marketing, sa che lavorare con Instagram è fondamentale.
Barra Servizi

Un vero e proprio tallone d’Achille per il fratello minore di Facebook, che rende meno agile il lavoro per chi necessita di programmare la pubblicazione dei contenuti a livello professionale. I social media manager, soprattutto se gestiscono diversi account, si affidano spesso a tool specifici per la programmazione dei post di Instagram da desktop.

Questo, però, potrebbe non essere più un problema: Instagram sta testando la pubblicazione di contenuti da desktop.

La nuova funzione di Instagram

La novità proposta dalla piattaforma arriva quasi come un fulmine a ciel sereno. Dopotutto, Instagram è nota per non pubblicare nuove funzionalità con una certa frequenza. Tuttavia, questa funzione aggiuntiva potrebbe rappresentare un punto di svolta per tutti coloro che monetizzano grazie alla piattaforma.

Instagram, infatti, sta testando la pubblicazione dei post da piattaforma desktop. La portavoce di Facebook, Christine Pai, ha confermato la novità, anche se dovranno passare presumibilmente alcuni mesi prima che questa opzione venga resa pubblica. Nel frattempo, pare che alcuni utenti selezionati abbiano la possibilità di testare le nuove funzioni in anteprima, e diversi di essi hanno già pubblicato diversi screenshot.

Come lavorerà Instagram desktop

L’app di Instagram per desktop esiste già da diverso tempo, tuttavia può essere utilizzata esclusivamente per navigare nel proprio feed, per visualizzare le storie e per rispondere ai direct. Con le nuove funzionalità – probabilmente accompagnate da un restyling – gli utenti potranno utilizzare la suite desktop anche per selezionare, editare e postare i nuovi contenuti.

A giudicare dalle schermate pubblicate online dai tester, la suite emulerà perfettamente l’applicazione disponibile per mobile, con tutti i filtri e tutte le opzioni.

Non è ancora noto con esattezza quando Instagram renderà la funzione disponibile, ma si presume che siano necessari ancora diversi mesi, considerando che la fase di testing è partita solo a maggio 2021. Non resta che attendere ulteriori aggiornamenti da parte di Instagram per conoscere la data ufficiale di diffusione su larga scala.

Giulia Chiffi

Leggi anche questi articoli

Facebook e Instagram a pagamento: cosa c’è di vero?

A riportare la notizia è stato il sito web The Verge: Facebook e Instagram a pagamento per arginare una perdita di utili avvenuta nell’ultimo anno. ...
Federico Petracca

Anche il web inquina: ecco come

Non c’è dubbio che Internet renda molte attività quotidiane apparentemente più sostenibili per il nostro Pianeta. Ma c’è una cattiva ...
Angelo Pignatelli

Come gestire i commenti negativi su Facebook

Commenti negativi su Facebook? Purtroppo bisogna mettere in conto che potrebbero arrivare. Ma come gestirli? ...
Giulia Chiffi
CHIAMA SCRIVICI