Quale sarà il colore del 2020? Ecco la scelta di Pantone

L’azienda statunitense Pantone si occupa da molti anni di grafica e della catalogazione dei colori utilizzati nella stampa e nelle più svariate attività quotidiane.

Questa sua mansione è diventata così popolare negli anni e collegata, ogni volta, ad una motivazione ben precisa, che ormai gente comune e addetti del settore attendono con ansia di conoscere quale sarà il colore dell’anno designato da Pantone per abbinarlo alla propria quotidianità o per sfruttarne l’utilizzo nell’ambito del design, della moda, del make-up e ovviamente nel web design.

Cosa comunicava la scelta di pantone nel 2019?

Dicevamo che la scelta di Pantone non è mai del tutto casuale e lo scorso anno lo ha dimostrato scegliendo Living Coral, un corallo acceso che rappresentava un inno alla vita e che richiamava alla mente la barriera corallina: scelta dettata dalla voglia di sensibilizzare quanta più gente possibile in merito al pessimo stato di salute della barriera corallina dovuto al peggioramento dell’inquinamento e delle condizioni climatiche.

La scelta di pantone per il 2020: Classic Blue

Anche per il prossimo anno la scelta di Pantone è caduta su un colore che solo in apparenza può sembrare scontato e banale, ma che ad un occhio attento richiama calma, tranquillità, benessere, fiducia e fede. Ecco quindi che il Classic Blue, codice 19-4052, richiama tutti gli stati d’animo di cui oggigiorno abbiamo un estremo bisogno.

Il mondo frenetico in cui ci ritroviamo a vivere, gli enormi cambiamenti climatici, i grandi e piccoli conflitti globali che portano emarginazione e miseria, gran parte di ciò che ci circonda non ci permette di allargare le nostre vedute e di pensare che possa esistere qualcosa di duraturo. Per questo motivo la tonalità Classic Blue richiama alla mente uno stato d’animo senza tempo, rilassato e carico di fiducia nel domani. La mente corre subito al colore del cielo serale prima che diventi scuro e si riempia di stelle e nella sua classicità conserva la promessa che tutto andrà meglio: del resto, secondo coloro che si intendono di cromatismo, questa tonalità di blu stimola l’introspezione e il rilassamento per poi trasformarli in energia creativa.

envision

Leggi anche questi articoli

Twitter passa a Musk: libertà di parola al primo posto

Con l’acquisto di Twitter da parte di Elon Musk, per una cifra di un valore complessivo di 44 miliardi di dollari, il social network che “ ...
Giulia Chiffi

Fissare i post in alto? Instagram ci sta pensando

Negli ultimi mesi gli sviluppatori di uno dei social network più amati e popolati al mondo, Instagram, ha implementato delle modifiche che hanno la ...
Federico Petracca

Turismo esperienziale: le eccellenze pugliesi al BTM 2022

BTM – Business Tourism Management è alla sua ottava edizione. Come sempre, si tratta di un evento che unisce i principali intermediari del settore ...
Ernesto Torsello
CHIAMA SCRIVICI