Smart Reply, Snooze e nuovi avvisi per la sicurezza. Scopri come cambia Gmail

Una cosa è certa: le email rappresentano un qualcosa di imprescindibile nelle nostre vite.

Tra i servizi di posta elettronica maggiormente utilizzati, c’è quello offerto gratuitamente da Google, Gmail, che nel mese di aprile ha anticipato interessanti novità. Vediamo, dunque, di scendere più nel dettaglio e di scoprire quali sono le novità, appunto, di Gmail.

Gmail: ecco tutte le novità

Per prima cosa, è utile precisare che il design di Gmail è stato rinnovato totalmente e comprende una serie di nuove funzionalità introdotte originariamente in Inbox by Gmail di Google, con l’obiettivo di aiutare le persone ad essere più produttive sul lavoro.

Tra le altre novità sono da segnalare, inoltre, le Smart Reply che consentono di rispondere ad ogni genere di messaggio in maniera rapida. Grazie a questa particolare funzione viene analizzato il contenuto di ogni genere di messaggio al fine di fornire una tra le 20.000 risposte preconfezionate più comuni da suggerire agli utenti.

Altra funzionalità molto importante è la Snooze. Utilizzando questa funzionalità, si ha la possibilità di rimuovere in maniera temporanea le email dalla propria casella postale.

Funzionalità aggiuntive di Gmail

Le novità targate Gmail sono pensate per consentire agli utenti di sfruttare la meglio la cassetta postale senza mai abbandonarla. Basti pensare, ad esempio, che per aprire una foto è sufficiente cliccare sull’allegato senza aprirlo. Inoltre, si ha la possibilità anche di accedere a varie applicazioni in maniera semplicissima e con pochissimi clic.

Altro aspetto degno di nota è l’introduzione dell’opportunità di non perdere mai di vista le mail a cui rispondere. Con dei semplicissimi promemoria che appaiono vicino ai messaggi si ha, dunque, la certezza di non lasciare alcuna mail senza risposta. Come è facile intuire, tutte le novità introdotte da Gmail, oltre da essere caratterizzate da un connotato estetico molto interessante, sono anche a dir poco funzionali e consentono a tutti gli utenti di ottimizzare al massimo i tempi e di gestire al meglio la propria corrispondenza.

Per quanto riguarda, poi, la sicurezza, Gmail ha predisposto tutta una serie di avvisi aggiuntivi che hanno il compito di avvisare gli utenti all’arrivo di email potenzialmente pericolose che, quindi, non devono essere aperte. Altro aspetto che non deve essere trascurato è quello relativo, poi, alla modalità cosiddetta confidenziale.

In questo caso, si ha la possibilità di eliminare l’opzione attraverso la quale inoltrare una mail, copiarla, scaricarla o stamparla. Questa funzionalità è particolarmente utile quando si ha a che fare con comunicazioni sensibili come, ad esempio, la dichiarazione dei redditi. In ultimo, Gmail offre la possibilità di far scadere una email dopo un determinato periodo di tempo anche in questo caso per garantire la sicurezza dell’utente.

envision

Think Digital

Non c’è novità dal mondo del web che non alimenti la nostra insaziabile curiosità! Le innovazioni tecnologiche e informatiche ci appassionano e ci stimolano a ripensare continuamente gli schemi del nostro lavoro, per offrire ai nostri clienti soluzioni efficaci e sempre al passo coi tempi.

Leggi anche questi articoli

Flutter: che cos’è e come aiuta gli sviluppatori

Per velocizzare la realizzazione di app per diverse piattaforme, gli sviluppatori possono trovare un valido aiuto nel framework Google Flutter, ...
Angelo Pignatelli

Gutenberg, il nuovo editor di WordPress

Nel corso degli anni l’editor attuale di WordPress è rimasto pressoché identico. Anche se tutto sommato non è una cosa negativa, molti sono ...
Matteo Bleve

Quartieri: scopriamo la funzione di Facebook

I social, con la pandemia che torna a ricoprire il ruolo da protagonista nelle news tutti i giorni, si preparano a ri-lanciarsi come assoluti ...
Federico Petracca
CHIAMA SCRIVICI