Utilizzo dei framework nella creazione di siti web

I CMS consentono di creare e gestire interi siti web, inclusa la gestione dei contenuti, degli utenti e delle aree pubbliche e private, senza la necessità di scrivere nemmeno una riga di codice.

Si tratta di librerie di strumenti, utili per sviluppare velocemente siti e applicazioni web, automatizzando la compatibilità con Computer, Smartphone e Tablet. Essi sono composti da moduli di codice HTML, template basati sui fogli di stile CSS e da numerose funzioni in javascript e jquery utili al webmaster perché di facile ed intuitiva implementazione.

Per utilizzare questi Framework bisogna innanzitutto scaricare ed installare il CMS (Joomla, WordPress, ecc.), scaricare il Framework in questione, accedere alla sezione di aggiunta Plugin presente nel CMS (gestione estensioni nel caso di Joomla, gestione Plugin nel caso di WordPress) e scegliere la cartella contenente il Framework in questione. Ora, tutte le funzionalità aggiuntive sono a disposizione pronte per essere utilizzate.

In primis si deve impostare un template con cui strutturare il sito e si può scegliere di usarne uno predefinito oppure di crearne uno autonomamente, avendo cura di definire tutte le opzioni partendo dallo stile dei testi, gli effetti grafici al passaggio del mouse (mouse-over), i menù, i layout predefiniti e quelli per la visualizzazione su dispositivi mobili, ecc.

A questo punto bisogna attivare il template in questione, inserire tutti i contenuti del sito e definire i dettagli di gestione utenti, l’eventuale gestione del login e, per chi ha conoscenze in merito ai linguaggi di programmazione, i CMS mettono a disposizione un editor di testo che permette di personalizzare alcune aree, apportando variazioni non previste dal CMS o dal Framework.

 

Envision

Think Digital

Non c’è novità dal mondo del web che non alimenti la nostra insaziabile curiosità! Le innovazioni tecnologiche e informatiche ci appassionano e ci stimolano a ripensare continuamente gli schemi del nostro lavoro, per offrire ai nostri clienti soluzioni efficaci e sempre al passo coi tempi.

Leggi anche questi articoli

Gmail cambia logo: ecco come sarà

Google, il gigante di Mountain View, è una costante fonte di innovazione per gli utenti. Per questo motivo, Google non smette di guardare al futuro ...
Alessia Nuzzo

C’erano una volta gli emoticon: scopri quando sono nate le famose “faccine”

Chi di noi non conosce le emoticon, utilizzate quotidianamente nei messaggi e sui social? Ma forse non tutti sanno quando sono nate le famose ...
Giulia Chiffi

Scopriamo gli Hook di WordPress

Chiunque abbia una buona conoscenza dell’informatica, sarà senz’altro al corrente dell’esistenza delle procedure (o subroutines), ...
Biagio Chiarello
CHIAMA SCRIVICI