Aggiornamento Chrome: ecco il bug di WooCommerce su WordPress

Brutte notizie per gli utenti di WooCommerce: il nuovo aggiornamento di Google Chrome (Versione 44 o successive) ha messo in evidenza un bug che rende impossibile la corretta visualizzazione dei siti web che utilizzano il famoso CMS WordPress insieme al plugin in questione.
Barra Servizi

In particolar modo il bug è dovuto a un invio errato nel header di richiesta della pagina che viene reindirizzata erroneamente verso una connessione https (connessione sicura del browser). Se non attiva, di conseguenza, la pagina non viene caricata correttamente.

COME RISOLVERE IL PROBLEMA

  1. Se si possiede una versione uguale o superiore alla 2.3.12 il problema non dovrebbe presentarsi. Altrimenti è sufficiente aggiornare alla versione più recente di WooCommerce:
  2. Se non potete aggiornare il plug-in editare il file wp content\plugins\woocommerce\woocommerce.php commentando le seguenti righe di codice:

if ( ! isset( $_SERVER[‘HTTPS’] ) && ! empty( $_SERVER[‘HTTP_HTTPS’] ) ) {

$_SERVER[‘HTTPS’] = $_SERVER[‘HTTP_HTTPS’];

}

 

Leggi anche questi articoli

Scopri Tailwind CSS: Il Framework per Stili Personalizzati e Veloci

Tailwind CSS è uno strumento rivoluzionario nel mondo del web design, che permette di creare stili personalizzati in modo rapido ed efficiente. Ma ...

La musica classica suona su TikTok: strategie per i target di nicchia

Negli ultimi anni, TikTok si è affermata come una delle piattaforme di social media più influenti, con milioni di utenti che creano e condividono ...

Briciole di successo: guida completa ai breadcrumb per la SEO

I breadcrumb sono uno strumento fondamentale per migliorare la SEO di un sito web e facilitare la navigazione degli utenti. Queste “briciole ...
CHIAMA SCRIVICI