Come aumentare e migliorare la Brand awareness

Se si desidera far entrare nella mente dei propri clienti il nostro brand, si deve ricorrere al mondo digitale e non aver paura di parole come Seo e web marketing.

Scopriamo cosa è la brand awareness e quanto è importante.

Cos’è la Brand Awareness

La Brand Awareness è semplicemente il valore che il nostro marchio ha nell’immaginario collettivo, nella mente di ogni consumatore. Riguarda quanto effettivamente un brand piace alla clientela e quanto davvero è appetibile sul mercato.

Questo livello di gradimento si misura attraverso la piramide di Aaker, un sistema grafico dove alla base c’è l’assenza di conoscenza mentre al primo gradino si collocano i marchi universalmente conosciuti, ovvero quelli che un consumatore consulta subito, quando deve acquistare in quel settore di mercato.

Si tratta inoltre di un livello ideale di fidelizzazione, facilmente comprensibile, ma è bene dire che c’è molto, molto lavoro prima di scalare la vetta. Se invece vogliamo misurare la brand awareness nella rete dobbiamo rivolgersi, a livello di ricerca, agli strumenti di Google Analytics e di Facebook con Insights. Attraverso il loro utilizzo possiamo analizzare e misurare il traffico presente sul nostro sito e comprendere, attraverso i commenti, quando siamo effettivamente apprezzati.

Come possiamo aumentare la Brand Awareness?

Esistono diversi modi per far conoscere il nostro brand, per renderlo visibile e per far aumentare il suo livello di apprezzamento. Ad esempio c’è chi decide di puntare tutto sui gadget, come t-shirt o altri regali e strenne, più o meno tecnologici, vedi penne usb ad esempio, o semplici penne e blocchetti per l’ufficio dove campeggiano ben in vista diversi logo.

Con questo stratagemma riusciamo a far sì che il marchio faccia compagnia a diverse persone durante tutto l’arco della giornata lavorativa, facendolo restare così ben impresso, anche a livello inconscio. Questo tipo di strategia è consigliatissima nelle fiere e negli eventi di settore, perché riesce ad attirare l’attenzione verso il proprio stand.

Nel mondo digitale, che ci permette di arrivare in tutto il mondo, per far accrescere la brand awareness dobbiamo ricorrere agli strumenti digitali, come l’opportuna ottimizzazione del sito, per riuscire a scavalcare i competitor nelle ricerche di Google.

Per questo motivo dobbiamo ben pensare a quali keyword adottare nella nostra comunicazione online. È indispensabile anche curare i profili social per essere riconoscibili e raggiungibili dai nostri clienti.

envision

Think Digital

Non c’è novità dal mondo del web che non alimenti la nostra insaziabile curiosità! Le innovazioni tecnologiche e informatiche ci appassionano e ci stimolano a ripensare continuamente gli schemi del nostro lavoro, per offrire ai nostri clienti soluzioni efficaci e sempre al passo coi tempi.

Leggi anche questi articoli

Gutenberg il un nuovo editor di WordPress

Nel corso degli anni l’editor attuale di WordPress è rimasto pressoché identico. Anche se tutto sommato non è una cosa negativa, molti sono ...
Matteo Bleve

Quartieri: scopriamo la funzione di Facebook

I social, con la pandemia che torna a ricoprire il ruolo da protagonista nelle news tutti i giorni, si preparano a ri-lanciarsi come assoluti ...
Federico Petracca

Guida Anti Fake News: come riconoscere e combattere la disinformazione online

Praticamente ogni giorno almeno una notizia viene modificata o travisata, così grazie all’enorme potere virale diventa una Fake News. ...
lauradefrancesco
CHIAMA SCRIVICI