Facebook introduce novità per monetizzare: tutti i dettagli

Arrivano importanti news circa un aggiornamento del colosso social Meta: a quanto pare, Facebook introduce novità per monetizzare, dando la possibilità a chiunque di trasformare il proprio profilo personale in uno professionale.
Barra Servizi

Arrivano importanti news circa un aggiornamento del colosso social Meta: a quanto pare, Facebook introduce novità per monetizzare, dando la possibilità a chiunque di trasformare il proprio profilo personale in uno professionale.

Allarghiamo meglio la notizia, sviscerando i dettagli!

Monetizzare con Facebook: ecco le novità

La soddisfazione degli utenti è sempre stata al centro dei pensieri del team di sviluppo di Zuckerberg, sin dalla nascita della sua creatura. Ancora oggi, questo trend non è cambiato e risulta essere evidente dall’integrazione della modalità professionale riservata a tutti gli utenti regolarmente iscritti.

Questa nuova feature è stata ideata per fornire agli utenti maggiori opportunità di monetizzazione, sia tramite semplici post che mediante le dirette o le storie. Il blog di Meta, nel descrivere questa nuova modalità, ha spiegato che l’intenzione del team di sviluppo era quella di regalare, a chiunque possieda un account, la possibilità di creare un pubblico globale di follower, rimanendo in contatto con amici e familiari tramite il profilo personale.

La pubblicazione graduale di contenuti, che siano essi post o altro, sbloccherà nuove funzionalità che permetteranno all’utente di allargare la propria community e coinvolgere nuovi follower. Passare alla modalità professionale è semplicissimo e a portata di un click: basta andare alla pagina riservata del proprio account e abilitare la voce “attiva la modalità professionale”.

Modalità professionale: le nuove features

Il reale funzionamento della modalità professionale era stato già spiegato da Zuckerberg nel dicembre 2021, quando la nuova modalità sembrava dover fare il suo esordio, salvo poi essere rimandata.

In quell’occasione, aveva spiegato che essa rende un comune profilo personalizzabile al massimo, esattamente come quello di un utente di Pages: sostanzialmente, si ottiene un profilo separato nel quale postare, commentare o creare contenuti di vario genere, ma avendo a disposizione le stesse modalità di moderazione della pagina di Pages.

Coloro che sbloccheranno la modalità professionale avranno accesso al vantaggio di filtraggio del pubblico che visualizza i loro contenuti, ottenendo statistiche specifiche relative al numero di condivisioni o di interazioni sotto un post, un testo, un video o qualsiasi altro contenuto.

Oltre a ciò, la modalità spalanca le porte al software Reels Play di Facebook, il creator di piccoli video condivisibili con i quali guadagnare grazie alle interazioni social, come i like o le condivisioni sulle bacheche.

Le features della modalità professionale recentemente integrata non sono finite qui: nonostante sia ancora in fase di testing, coloro che attiveranno la modalità avranno la possibilità di avere accesso agli abbonamenti, in modo da riservare alcuni contenuti solamente agli abbonati del profilo, spingendo nuovi membri della community o nuovi follower ad abbonarsi per ricevere contenuti in anteprima.

Insomma, il mondo di Facebook continua ad evolversi e a ingigantirsi sempre di più: non resta che aspettare e vedere se questa nuova modalità per monetizzare avrà catturato l’attenzione degli utenti!

Federico Petracca

Leggi anche questi articoli

A scuola di e-commerce: come diventare un ottimo imprenditore digitale

Oggigiorno, il ruolo di e-commerce manager è sicuramente uno dei ruoli professionali che desta maggior interesse nel quadro delle professioni ...
Biagio Chiarello

Criptovalute e inquinamento: ecco qual è l’impatto ambientale del Bitcoin

Può sembrare strano, ma minare le criptovalute, pur trattandosi di moneta interamente digitale, ha dei costi ambientali piuttosto elevati. Un ...
Angelo Pignatelli

Google lancia “Il mio centro per gli annunci”

Google ha da poco lanciato una funzione che dà agli utenti la possibilità di personalizzare e controllare la pubblicità. Si chiama “Il mio ...
Ernesto Torsello
CHIAMA SCRIVICI