I principali trend del graphic design nel 2021

Il mondo del graphic design e della comunicazione sono stati fortemente influenzati dagli avvenimenti del 2020.
Barra Servizi

Se da una parte il mondo si è fermato, dall’altra vuole prepotentemente ripartire. Tutto ciò si riflette anche sul mondo del graphic design. Vediamo insieme come si evolverà la grafica sul web.

Minimalismo, un classico senza tempo

Anche quest’anno il trend corrente del Web Design sarà dedicato all’adozione dello stile minimal. Il 2021 indicherà in campo grafico nuove direzioni realistiche, veicolanti in modo chiaro, professionale e moderno i messaggi indirizzati all’utenza. Di fatto non è una novità, visto che da circa un decennio è proprio l’aspetto minimal a dominare le tendenze della grafica sul web: testi chiari, forme base, colori limitati e ampi spazi vuoti servono a rendere memorabile la user experience.

Tipografia e immagini si mescolano

Altri trend che caratterizzeranno l’anno in corso sono il Collage e l’arte astratta. Il primo, come indicato dal nome stesso, tende a mescolare illustrazioni, animazioni, grafiche e testi e rientra alla perfezione nel trend del design minimale. Questa scelta permette di esaltare la creatività originale del sito, rendendolo diverso, permettendogli di spiccare nell’oceano dei siti web.
La forma astratta rimanda, invece, all’adozione di forme primitive e geometriche. Questo aspetto, tanto semplice quanto restrittivo, riesce a trasmettere molto bene l’idea di libertà. Viene generalmente adottato quando non si vuole ricorrere all’uso di immagini. Un sito realizzato in forma astratta comunica all’utenza vitalità e vuole evocare emozioni.

Disarmonie cromatiche

Un’altra tendenza è quella di rompere gli schemi, addio alle classiche combinazioni di colori armoniose ed equilibrate. Lo scopo è attirare l’attenzione, ma in maniera eccessiva. Come farlo meglio se non con un bel collage di rosa, rosso e verde!? Attenzione però ai rischi! Consigliato solo per brand forti e audaci.

Viva la semplicità!

Quali è l’elemento più importante in un sito web? Facile rispondere: il contenuto! Ma proprio perché così importante ha bisogno di estrema cura. La formattazione dei caratteri seguirà i principi della semplicità: addio ad angoli o serif. I font preferiti saranno i bastoni, chiari e minimal. Via libera anche ai grassetti, che focalizzano l’attenzione. Occhio a non abusarne!

Dati in evidenza

Nell’ultimo anno i dati e le percentuali hanno invaso le nostre vite, forse come non mia. Complice la pandemia, si è assistito ad un’impennata di rappresentazioni di dati sempre più creative.
Come non citare il meraviglioso editoriale del New York Times “An incalculable loss”. Potete ammirarlo qui.
Facile prevedere che il trend continuerà anche nel 2021 e vedremo altri stupendi lavori di data visualization e storytelling.

 

Alessia Nuzzo

Leggi anche questi articoli

Parliamo di Web Tracker e sicurezza online

La condivisione massiva dei nostri dati posta in essere da siti internet o da app mobile ha prodotto una preoccupazione sempre più diffusa, e ...
Angelo Pignatelli

Sezione aurea: cos’è e come usarla nella grafica

Se non hai mai sentito parlare di sezione aurea o vuoi saperne di più, in questo articolo ti illustreremo cos’è e come sfruttarla all’interno ...
Alessia Nuzzo

Scambio Diffie-Hellman e sicurezza

Lo scambio di chiavi Diffie-Hellman è un protocollo utilizzato nella crittografia asimmetrica che permette di condividere tra due soggetti (mittente ...
Matteo Bleve
CHIAMA SCRIVICI