Lead Generation: creare conversazioni per generare contatti qualificati

Per farsi strada in un mondo sempre più affollato e riuscire a catturare l’attenzione di persone che mostrano un reale interesse verso la tua proposta diventa fondamentale acquisire le competenze per mettere in atto una strategia di lead generation efficace.

Per farsi strada in un mondo sempre più affollato e riuscire a catturare l’attenzione di persone che mostrano un reale interesse verso la tua proposta diventa fondamentale acquisire le competenze per mettere in atto una strategia di lead generation efficace.

 

Ma cosa significa? Con questo termine si indicano le tecniche volte a portare i consumatori a percepire il valore aggiunto di un’azienda.

Vediamo di seguito come generare contatti qualificati per aumentare le conversioni online e, in ultima istanza, le vendite.

Perché la lead generation è così importante?

Con la lead generation è possibile catturare in maniera graduale l’interesse di un contatto, che inizialmente può essere un semplice nominativo e nella migliore delle ipotesi arriva diventare un cliente affezionato, in grado di generare passaparola positivo.

Con il termine lead si intende una persona che mostra interesse per il prodotto o il servizio di un’azienda in qualche forma. I lead si acquisiscono in diversi modi e, a seconda del grado di interesse e del numero di interazioni, possono essere più o meno qualificati.

Generalmente si utilizzano alcuni indicatori per identificare lo stato di un lead all’interno del ciclo che lo porta idealmente a diventare cliente fedele. Il grande vantaggio della lead generation si ritrova nel fatto che è il potenziale cliente stesso a fornire i propri dati, poiché percepisce un valore tangibile.

Ideare metodi originali per attirare persone potenzialmente interessate, invogliandole a lasciare i propri contatti: ecco perché la lead generation riveste un’importanza cruciale, soprattutto data la concorrenza crescente. Come strategia di inbound marketing, la lead generation risulta particolarmente efficace solo quando, a seguito dell’acquisizione di un contatto, si è davvero pronti per convertirlo in lead qualificato.

Come mettere in atto una campagna di lead generation?

Tra gli strumenti maggiormente utilizzati per attirare lead vi sono i contenuti premium, creati sulla base dell’autorevolezza ed esperienza di un’azienda e scaricabili su una pagina studiata per l’occasione. Che si tratti di un e-book, un tutorial o un invito esclusivo, l’offerta dovrebbe avere un valore percepito tale per cui il visitatore è felice di lasciare i propri dati personali, compilando un modulo dedicato in una landing page con poco testo e inviti all’azione chiari, che semplificano il processo e riducono le possibilità di dispersione. Queste pagine web sono create proprio per incoraggiare i visitatori a compiere un passo (scaricare un libro, accedere in anteprima a un evento, etc.) e grazie alla loro focalizzazione sull’obiettivo hanno un maggiore tasso di conversione.

Alessia Nuzzo

Leggi anche questi articoli

Workflow: la chiave del successo aziendale

L’evoluzione tecnologica e digitale impone alle aziende l’utilizzo di nuovi e moderni sistemi di condivisione e gestione dei processi ...
Alessia Nuzzo

Magento 2: come si crea un modulo?

Magento 2 attribuisce una grande importanza alla creazione modulare. Questo tipo di sviluppo permette con la creazione di nuovi moduli di aggiungere ...
Matteo Bleve

Un blog di successo? Punta sulla psicologia!

Uno dei principali obiettivi del copywriting è riuscire a conquistare e attirare il lettore. Le decisioni del pubblico sono spesso collegate a ...
Giulia Chiffi
CHIAMA SCRIVICI