Marketing e Creatività: come unirle per costruire Strategie Digital vincenti

Grazie all’unione tra marketing e creatività, si sta sempre più sviluppando il cosiddetto marketing creativo, settore emergente che sta dando nuova linfa e ispirazione a questo mondo.
Barra Servizi

È importante sottolineare, però, che le attività del marketing tradizionale rimangono sempre la base sulla quale si fondano le nuove idee. Adesso, grazie alle potenzialità della creatività è possibile ottenere nuovi obiettivi strategici con le tue campagne di marketing.

Caratteristiche principali del marketing creativo

Tutte quelle attività di marketing che non possono essere incluse nelle azioni tradizionali di questo settore, possono essere inserite nel marketing creativo. Questa tipologia di strategia ha un grande punto di forza: riesce a coinvolgere i consumatori senza interrompere le loro normali attività di fruizione di informazioni, come guardare la tv o navigare su internet. Il pubblico stesso contribuisce nel diffondere il messaggio pubblicitario.

È fondamentale capire come il concetto di consumatore, oggigiorno, sia completamente diverso. La tua azienda, quindi, deve necessariamente adeguarsi a questo cambiamento e ripensare le proprie strategie di marketing che devono essere riviste con un occhio creativo.

La creatività consente di realizzare messaggi non convenzionali

Se la tua azienda riesce a realizzare una comunicazione originale e non convenzionale, avrà maggiori possibilità di successo e di attirare potenziali clienti. Puntare sulla creatività significa distinguersi dalla concorrenza e dare vita a strategie di marketing che puntano su idee originali che ti consentiranno di raggiungere gli obiettivi che ti sei prefissato.

L’unione tra marketing e creatività, quindi, deve essere il punto di partenza per consentirti di attuare una comunicazione non usuale ma sempre coerente con il contesto in cui si inserisce la tua azienda.

L’importanza di un team creativo

Per far sì che le tue strategie di marketing creativo ottengano i risultati sperati, devi creare un team adeguato. Il gioco di squadra e la collaborazione sono il punto di partenza per portare al successo le idee. Cerca di creare, quindi, un gruppo di lavoro che sia composto da professionisti con competenze e conoscenze variegate e con talento creativo.

Le figure indispensabili, di cui non puoi fare a meno, sono le seguenti: il digital marketing manager, il copywriter, il web designer e il grafico.

Due tecniche speciali di marketing creativo

Il marketing creativo arriva al pubblico finale tramite diverse tecniche. Tra quelle che più rompono gli schemi troviamo il guerrilla marketing e il viral marketing.

La prima tecnica viene associata alle strategie militari. Infatti, scegliere di adottare questa tecnica significa intraprendere azioni veloci, incisive e inaspettate. Grazie al guerrilla marketing, potrai lanciare un prodotto o un servizio sfruttando campagne che cattureranno l’attenzione dei consumatori (che contribuiranno a diffonderne la popolarità).

Il viral marketing, invece, spinge il tuo target di riferimento a condividere il tuo messaggio in modo che diventi molto influente. Come suggerisce il nome, questa tecnica può essere associata alla diffusione di un virus. Il pubblico, se ritiene interessante un messaggio, lo condivide ai propri contatti scatenando un’attività rapida di passaparola online.

Per ottenere questo risultato, crea dei messaggi emozionali. Puoi anche scegliere di affidarti a un influencer che contribuirà a far circolare con più rapidità il tuo messaggio.

Alessia Nuzzo

Leggi anche questi articoli

Facebook e Instagram a pagamento: cosa c’è di vero?

A riportare la notizia è stato il sito web The Verge: Facebook e Instagram a pagamento per arginare una perdita di utili avvenuta nell’ultimo anno. ...
Federico Petracca

Anche il web inquina: ecco come

Non c’è dubbio che Internet renda molte attività quotidiane apparentemente più sostenibili per il nostro Pianeta. Ma c’è una cattiva ...
Angelo Pignatelli

Come gestire i commenti negativi su Facebook

Commenti negativi su Facebook? Purtroppo bisogna mettere in conto che potrebbero arrivare. Ma come gestirli? ...
Giulia Chiffi
CHIAMA SCRIVICI